Manincor

Eichhorn

Eichhorn – What’s in a name?

Tanto e poco. Qualcuno lo chiama solo Pinot Bianco. Certo, però... Il nostro Pinot Bianco Eichhorn ha qualcosa di alpino e di mediterraneo: è brillante e ha fragranze floreali come di prati d’alpeggio, ma anche persistente e aromatico come il mare.

Vitigno: Pinot Bianco. – Colore: giallo brillante. – Profumo e gusto: sentori di mela matura e fiori bianchi, sensazioni minerali come di calcare bagnato. Al palato sapido con vibrante acidità minerale, lungo finale con fruttato persistente. – Posizione e terreno: tenuta Lieben Aich a Terlano, vigna Eichhorn: microclima caldo, vigneto esposto a sud-ovest a 300 m slm, con terreno sabbioso, porfirico di origine vulcanica. – Vinificazione: l’uva diraspata è rimasta a macerare per dodici ore nella pressa onde attingere aroma e struttura dalle bucce. La fermentazione è avvenuta in parte in botti di legno, in modo spontaneo grazie a lieviti indigeni. Durante i quattro mesi dell'affinamento in botti di rovere con i lieviti si sono affinati sia aroma che gusto. – Temperatura di servizio: 11 – 13 °C. – Abbinamenti: piatti di pesce, crostacei e frutti di mare, piatti vegetariani; ottimo con formaggio speziato.