Manincor

Réserve della Contessa

Réserve della Contessa – un vino al femminile.

l suo segreto sono la raffinatezza e l’eleganza, si potrebbe quasi dire la nobiltà. Un bianco dal colore delicato e dagli aromi lievi, creato proprio per accompagnare momenti di festa.

Vitigni: Pinot Bianco 60 %, Chardonnay 30 %, Sauvignon Blanc 10 % (di Terlano). – Colore: giallo intenso con riflessi verdognoli. – Profumo e gusto: un fresco profumo di mela, albicocca e un sentore di salvia. Avvolgente, elegante, un vino di carattere dalla lunga persistenza. – Posizione e terreno: due terzi dell’uva provengono dalla tenuta Lieben Aich a Terlano e l’altro terzo dai vigneti siti nei pressi di Castel Campan. Lieben Aich è un vigneto dal micro-clima caldo, esposto a sud-ovest, a 300 m slm e con terreno sabbioso, porfirico di origine vulcanica. Campan invece ha un microclima fresco, esposizione est e si trova a più di 500 m slm, il terreno è argilloso calcareo da depositi morenici. – Vinificazione: i grappoli diraspati sono rimasti a macerare per sei ore nella pressa onde attingere aroma e struttura dalle bucce. La fermentazione è avvenuta in botti di legno, parzialmente in modo spontaneo grazie a lieviti indigeni. Durante i sei mesi dell'affinamento a contatto con i lieviti si sono esaltati aroma e gusto. – Temperatura di servizio: 10 – 12 °C. – Abbinamenti: antipasti, piatti di pesce e carni bianche.